Cosa blocca gli aspiranti Trader e perché è nata Binaria Rapida

Cosa blocca gli aspiranti Trader e perché è nata Binaria Rapida

Molte persone che riescono ad entrare nel mondo del business on line prima o poi finiscono con l’impattare con il trading e all’ inizio rimangono folgorate dalle infinite possibilità che i mercati finanziari offrono ogni giorno.

Ora ti spiego quello che è il processo di ogni trader e perché il 90% delle persone, allo stato attuale non ha la possibilità di fare un sacco di soldi grazie ai mercati finanziari.

Prima che nascesse binaria rapida, le strade per chi voleva fare trading erano 2 e se una portava al successo dopo aver sudato sette camicie, l’ altra portava in un pozzo che risucchia tutti i soldi senza sosta.

La prima strada riguarda le persone che per sbaglio sono capitate su un banner pubblicitario di trading e per uno sbaglio ancora più grande sono riuscite a guadagnare qualche soldo.

Questa strada porta inevitabilmente alla perdita di tutto il denaro che si decide di investire per il trading, quindi se ti ritrovi (o ti sei trovato) in questa brutta situazione, allora oggi potresti uscirne vivo grazie alla porta d’ emergenza che ho creato apposta per te a fine articolo, ma ATTENZIONE. Non andare subito alla fine a leggere la soluzione, hai prima bisogno di capire il perché dei tuoi sbagli.

Il procedimento che porta alla distruzione del tuo portafoglio è:

  • Scoperta del trading tramite banner pubblicitario o qualche articolo.
  • Non ho abbastanza soldi per permettermi un corso serio che mi consente di ottenere profitti seri e costanti nel tempo, quindi decido di leggere articoli e libri on line del settore.
  • Mi fido di ciò che i libri dicono.
  • Apro un conto demo per 2 settimane e deciso di operare secondo delle regole che il libro consiglia.
  • In queste due settimane faccio il 200% del conto.
  • Decido che non c’è tempo da perdere e quindi apro un conto in reale, depositando tutti i risparmi.
  • Il +200% in demo, si trasforma in un bellissimo -100% in reale.
  • Perdo tutti i soldi e dico che il trading è una truffa.

Provo ad esagerare e mi sbilancio dicendo che la maggior parte delle persone che imboccano questa strada, operano, anzi operavano (visto che hanno già perso tutti i soldi) con il must delle strategie. Bande di Bollinger e Rsi a 14 periodi. Il grafico? Ovviamente a un minuto.

Ok, gli errori che questi novelli del trading commettono sono una marea e per descriverli tutti ed analizzarli nei dettagli, dovrei scrivere un libro di almeno mille pagine, ma l’ errore n° uno che hanno commesso è il non aver compreso che il trading è una disciplina che affrontata nella maniera classica porta via un sacco di tempo per essere profittevole, un sacco di soldi in formazione e un sacco di ore sui grafici.

Ogni professione necessita di tempo di studio e allenamento pratico, che sia fare il muratore, l’ ingegnere aerospaziale o il trader.

La seconda strada invece porta al successo, ma solo pochissime persone riescono a raggiungere la vetta.

Alcune perché non capiscono la reale possibilità, altre perché non sono disposte ad un minimo di sacrificio.

Vediamo il procedimento:

  • Scoperta del trading.
  • Lettura di materiali, come blog, libri e poadcast.
  • Partecipazione a corsi free per individuare il miglior formatore in grado di indicare la strada più corretta.
  • Spese importanti in corsi.
  • Migliaia di ore spese davanti ai grafici.
  • Notti insonni per studiare il mercato e comprenderne le chiavi che rivelano il suo andamento futuro.
  • Mesi di test per sperimentare.
  • Prove tecniche in demo.
  • Prove con poco denaro nei conti.
  • Raggiungimento di una percentuale di successo stabile.
  • Si aumenta il capitale nel conto.

Solo alla fine dell’ ultimo punto si è pronti a raccogliere i veri frutti provenienti da tantissimo tempo di sacrifici.

È un percorso lungo e duro, ma non sempre questo è il problema, o meglio, ci sono persone che non sono proprio disposte a un minimo di spirito di sacrificio, ma non per tutte le persone è così. Qualcuno non ha la reale possibilità di poter spendere del tempo per imparare, testare, fare le cose con calma ecc.. e proprio queste persone fino a qualche tempo fa, non avevano nessuna possibilità di investire nei mercati finanziari, a meno che non facessero scadenze molto lunghe, rischiando che le notizie economiche possano rovinargli l’ esito dell’ operazione.

Una delle più grandi motivazioni che spingono le persone ad avvicinarsi al trading è il forte desiderio di abbandonare la propria carriera lavorativa, che troppo spesso è deleteria e poter lavorare in tutto relax da casa.

Prendere una decisione del genere è molto ambiziosa e quasi tutte le persone non sono disposte ad abbandonare la propria occupazione per potersi dedicare con anima e corpo allo sviluppo di strategie e metodi di approccio al mercato. I motivi sono tanti, vuoi perché bisogna portare a casa il pane per la famiglia, vuoi perché non si è abbastanza informati sul mondo finanziario, o  perché non si ha la disponibilità di abbastanza soldi e altre mille motivazioni altrettanto valide.

La situazione prima poteva essere solo così, ma ora…

Ora la situazione è cambiata completamente e in Italia grazie a Binaria Rapida è sbarcato il timing trading.

Il timing trading è un approccio ai mercati finanziari completamente diverso, dove non regnano le regole d’ analisi classica, ma l’ unico arbitro è la statistica.

Non si arriva allo sviluppo di strategie di timing trading:

  • analizzando strani indicatori (che per forza di cose sono in ritardo).
  • Seguendo strane e rivoluzionarie teorie di movimento del mercato.

Il mercato in alcuni momenti della giornata, o della settimana o del mese, si muove sempre nella stessa maniera e il compito di chi fa timing trading è proprio quello di ricercare queste anomalie del mercato e poterle sfruttare con l’ utilizzo di alcuni strumenti.

Vuoi che ti faccia un esempio ? ATTENZIONE: quello che sto per dirti non è pratico, ma serve solo per rendere l’ idea.

Prendiamo in considerazione le notizie macroeconomiche molto importanti e scopriamo che il 70% delle volte eur/usd va in alto per 20 minuti.

Questa è una strategia di Timing trading.

Guardi l’ora. Investi. Guadagna.

Questa non la dire a nessuno … Il timing trading utilizza i grafici come strumento per creare una statistica e migliorarla più che si può, ma una volta che la statistica è stata creata e la strategia è pronta, l’ unico strumento necessario per sapere quando e come investire è il tuo orologio.

Ripeto.

Guardi l’ ora. Investi. Guadagna.

Ricapitolando, Binaria Rapida è nata dalla necessità di centinaia di migliaia di persone  che hanno capito le potenzialità dei mercati finanziari, ma non hanno il tempo di imparare la professione del trader a causa di un’ infinità di motivazioni.

Binaria rapida nasce quindi:

  • Perché molte persone sono appassionate di trading ma non hanno tempo di operare e non possono lasciare il loro lavoro per necessità
  • Voglio guadagnare dai mercati finanziari senza rinunciare a nulla (tempo e lavoro)
  • Per dare la possibilità alle persone di realizzare i propri obiettivi, supportati da una rendita che non porta via tempo.
  • Avere un investimento differente nel proprio portafoglio che non sarà dispendioso di tempo e denaro.
  • Per chi vuole investire i propri soldi ma non vuole perdere 10 anni della propria vita a studiare
  • Per chi ama il trading ma vuole una tecnica non discrezionale e che rechi il meno stress possibile.

Cosa aspetti? Entra nella community Binaria Rapida e diventa anche tu un Timing Trader! 

➡ Clicca qui e inviami un messaggio privato! 📩

Ti aspetto dall’ altra parte 😉

The following two tabs change content below.

Alessandro Del Saggio

Trader Indipendente, Formatore e Ricercatore grafico. Fondatore di Foxforex, del Sistema Manhattan e della Community Opzioni Binarie Italia.

Rispondi