Grandi risultati anche senza essere un mago del Trading

Grandi risultati anche senza essere un mago del Trading

Perché non abbonarsi a gruppi di segnale e come ottenere grandi risultati anche se non sei un mago del Trading e non hai il tempo necessario per imparare i trucchi del mestiere.

Da qualche anno a questa parte il trading e’ diventato popolarissimo.

Tantissimi sono gli articoli che parlano di trader supermilionari, molti articoli sono veritieri, altri sono solo fuffa e ti prego di starne lontano.

Se sei curioso di sapere chi sono i trader piu’ ricchi al mondo, ti evito la fatica. Di seguito ci sono i primi 10 trader piu’ ricchi del mondo:

  • Ken griffin
  • James Simons
  • Steve Cohen
  • David Tepper
  • David Shaw
  • John Overdeck
  • David Siegel
  • Israel Englander
  • Ray Dalio
  • George Soros

Giusto per dare un’ informazione in piu’, questi uomini sono super miliardari, il patrimonio piu’ basso e’ di 24 miliardi di dollari.  Questi uomini sono tutti dei gestori di fondi super miliardari e pur gestendo un capitale del genere, ogni anno riescono ad aumentarlo con cifre da capogiro.

Ho scritto questo per sfatare il mito che con il trading non si guadagna.

Io, come moltissime persone infatti, viviamo grazie al trading, lo affrontiamo in maniera seria e professionale e otteniamo i nostri bei risultati (anche se non come i signori sopraelencati).

Fino a qui il trading sembrerebbe tutto rose e fiori, ma devi sapere che incombe su questo magnifico mondo una vera e propria piaga sociale.

Ogni giorno, sui social network, dietro a  pubblicita’ di trading con super macchinoni, banconote viola in ogni punto della casa e altre stronzate simili, si cela un gruppo di segnali.

Utilizzano sempre più o meno la stessa frase: “Utilizza la nostra chat di segnali per aumentare incredibilmente i tuoi guadagni. ”

Oppure, “Stanco di perdere tempo nello studio? Di finanza non capisci nulla? Non hai tempo per operare? Scegli questa magnifica chat di segnali e inizia la tua scalata verso la libertà finanziaria”

Ogni volta che vedo una di queste pubblicità sponsorizzate mi vengono i brividi!

Non si riesce nemmeno a tirare a fine mese con sti gruppi di segnali, figuriamoci se si riesce a diventare davvero ricchi.

Non ci riescono neppure i trader che danno i segnali, perche’ nel giro di qualche mese tutto il sistema implode.
Ammetto che le proposte sono davvero allettanti, peccato che siano semplicemente un modo stupido per guadagnare attraverso gli abbonamenti dei clienti e non grazie al trading.

Se mai decidessi di iscriverti sappi che sentirai piu’ volte frasi come :” ma si dai domani ci rifacciamo” ed e’ proprio quel domani che fa perdere il conto.

All’ inizio della mia carriera, molti miei amici e colleghi si affidarono completamente a questi gruppi di segnali, io invece decisi di starne alla larga.

Non so come facessero a non sentire l’ odore di carogna che usciva da quelle pubblicita’ palesemente fasulle.

Dopo le prime due settimane il risultato era che loro avevano gia’ iniziato ad operare, mentre io non ancora.

Il loro conto era gia’ sceso, il mio era ancora intatto

Dopo qualche mese, e aver appreso le necessarie nozioni ho iniziato ad operare anche io.

Loro continuavano ad affidarsi a gruppi di segnali nonostante avessero gia’ bruciato un conto, io continuavo ad opere guadagnando, e nel frattempo apprendevo nuove nozioni grazie alle scoperte che facevo bruciandomi gli occhi sui grafici.

Gli occhi dei miei amici erano sempre riposati, mentre i miei per la maggior parte del tempo erano rossi.

Oltre a questo, la differenza era che io riuscivo già a portare a casa i miei primi risultati, mentre loro invece  avevano tutti i conti aperti in rosso ( proprio come i miei occhi ) , ma soprattutto io sapevo cosa facevo, loro invece no.

Dopo sei mesi di loro ostinazione con questi gruppi di segnali, ho voluto saperne di piu’. Davvero non riuscivo a comprenderne il motivo delle loro scelte.

Così un giorno li riunii tutti, gli feci vedere il mio conto che era in constante aumento dall’ inizio della mia operatività e subito dopo chiesi  loro di poter vedere i loro. Tutti si rifiutarono.

(Se stai pensando che lo abbia fatto per spavalderia ti sbagli. Io mostro sempre i miei report, credo che solo i risultati possano dare una base alle proprie parole in questo mondo

E se non mostrassi i miei report non potrei permettermi di dire nulla).

Dopo aver visto la loro reazione, decisi di chiedergli per quale motivo si ostinassero ad aprire posizioni senza sapere nulla del mercato.

Dopo le varie risposte che celavano scuse, individuai la vera risposta.

“Non ho tempo per operare, quindi mi affido a dei professionisti che controllano loro i giusti parametri al posto mio”

Da questa frase trapelano 2 fattori fondamentali sui quali i gruppi di segnali fondano la loro esistenza, e sono entrambe 2 emerite ca**ate!

1)  Si posizionano nel cervello delle persone come i trader migliori del mondo.  

2) Non ho tempo.  

Andiamo alle risposte dei 2 punti precedenti

1) Se davvero fossero degli ottimi trader farebbero tutto alla luce del sole, invece ogni volta che un potenziale cliente chiede un report vero, questi gruppi di segnali  o non rispondono o  cambiano argomento, o addirittura tirano fuori dei grafici che non esistono ne’ in cielo ne’ in terra.

Chiudono un sacco di mesi in negativo e per accaparrarsi qualche soldo sfruttano gli abbonamenti dei poveri malcapitati.

(Chiedi sempre il report, mi raccomando.)

Ricorda anche che e’ sempre meglio agire con la propria testa, piuttosto che affidare i propri soldi a terzi, che non conosci, non sai realmente come lavorano, non sai realmente cosa hanno studiato, per quanto tempo e i risultati che ottengono dal trading.

2) e’ proprio vero che i gruppi di segnali fanno guadagnare tempo e non perdere?

Ho visto personalmente dall’ interno i gruppi di segnali e quindi so quel che dico (ho conosciuto sia i trader che le chat di segnali).

Se qualcuno pensa davvero di guadagnare tempo si sbaglia di grosso ed il perche’ e’ semplice:

I trader che danno i segnali stanno sul grafico tutto il giorno e se realmente emulano la loro operativita’ ( anche questo e’ da vedere), manderanno segnali durante tutto l’ arco della giornata e di tutti i giorni.

I segnali possono arrivare quindi dal lunedi al venerdì’, da mattina a sera, e tu devi essere pronto, perche’ se non lo sei loro non ti fanno sicuramente recuperare il trade.

Oltretutto ogni strategia ha una scadenza ben precisa. E se il tuo conto non avesse proprio quella scadenza?

Anche in questo caso le performance sarebbero diverse. E nel trading se c e’ qualcosa di diverso, non e’ mai qualcosa di positivo.

Mentre continuavo a chiaccherare con i miei amici sul trading, mi accorgevo che loro ascoltavano, mentre io ero l’oratore.

Loro non sapevano quasi nulla di trading, io invece continuavo a regalargli informazioni che per me erano banali, ma per loro invece sembrava oro.

Mentre continuavo ad intrattenerli facendogli vedere le mie scoperte in determinati momenti del mercato, i miei amici rimasero stupiti dal fatto che ormai operavo solo in alcune ore del giorno.

Da qui decisi di spiegargli una delle mie tecniche.

Gli spiegai giorno, ora, e le valute su cui operare.

In tempo zero assimilarono le nozioni e dalla settimana successiva i conti iniziarono a lievitare.

Oggi operano solo con questa tecnica. Impiegano 10 minuti a settimana e fanno piu’ operazioni, tutte racchiuse in quei 10 minuti settimanali.

e sai qual’ e’ il bello?

Tutti ottengono gli stessi risultati.

Perché la strategia si basa su regole ferree testate piu’ volte da diverso tempo.

In questa strategia non esiste la discrezionalita’ del trader. Esistono solo delle semplici regole che se rispettate portano a ottimi guadagni in pochissimo tempo a settimana.

Sbaglio o con i gruppi di segnali hai perso fin troppo tempo?

1- Clicca qui per vedere il report gratuito con le percentuali di successo mensili della strategia.  

2- Clicca qui e chiedi come poter ottenere anche tu la strategia.

The following two tabs change content below.

Alessandro Del Saggio

Trader Indipendente, Formatore e Ricercatore grafico. Fondatore di Foxforex, del Sistema Manhattan e della Community Opzioni Binarie Italia.
2 Comments

Rispondi